REGOLAMENTO NATALONGA

CASTIGLIONCELLO - CALETTA

13 luglio 2019
27 luglio in caso di maltempo

Partecipanti


Sono ammessi atleti maggiorenni scritti ad ASD (Associazioni Sportive Dilettantistiche) o SSD (Società Sportive Dilettantistiche).

L’individuazione dei concorrenti da parte della giuria sarà successiva al perfezionamento dell’iscrizione gara all’Organizzatore (pagamento tassa gara, consegna gadget ecc).

Ad ogni concorrente sarà assegnato un numero di partecipazione chiaramente evidenziato sulla calotta, o su entrambe le braccia e sulla schiena.

Percorso


Il percorso si svolgerà nell’ambito del tratto di mare compreso tra la spiaggia libera di Caletta (accanto al Bagno Graziella, lungomare Colombo) e Punta Righini, andata e ritorno, per un totale di circa 3500 metri.

Sarà segnalato con 4 boe: all'andata, la prima boa, la seconda e la terza boa andranno aggirate passando a destra della boa. Al ritorno, bisognerà passare a sinistra della quarta boa.

Costume ed attrezzatura


E' consentito l'uso di cuffia e occhialini, pinza stringi-­?naso, tamponi per le orecchie, nonché cospargersi il corpo di grasso.

E' possibile fare uso di muta e pinne, ma il concorrente parteciperà fuori gara.

È vietato l’uso di respiratori.

Partenza


L'orario di partenza è fissato al termine delle iscrizioni ore 9:30 circa.

La linea di partenza sarà opportunamente delineata mediante corsia tesa fra due punti.

Arrivo


Sarà predisposto un traguardo fisso da toccare, facilmente individuabile. Solo quando il nuotatore avrà toccato il traguardo, la prova potrà essere considerata. Gli ultimi 100 metri saranno segnalati con boe galleggianti in prossimità del traguardo, in modo da costituire un imbuto e rendere visibile l’individuazione dell’arrivo da almeno 500 metri.

Assistenza sanitaria e pronto soccorso


Presenza di un medico e di un’ambulanza per l’intera manifestazione.

Assistenza in mare con barche appoggio.